AirBlast

Da www.nontipago.it

Gioco gratis veloce dall'ottima grafica con molte opzioni, basato sulle librerie Open Source GLscene, che ci mette ai comandi del leggendario Mig-29 la volpe di fuoco cioè il miglior caccia sovietico della guerra fredda degno avversario dei caccia Nato. Si tratta di un bireattore molto veloce e maneggevole che ricorda un pò nelle linee il Tomcat F14 che possiamo pilotare in mortali duelli aerei armati di cannoncino a fuoco rapido, missili a corto e medio raggio. Il gioco è veloce da scaricare e dotato di un pregevole commento sonoro.

I caccia supersonici sono aerei complessi e dobbiamo fare la loro conoscenza, quindi al primo avvio ci è preclusa la possibilità di iniziare subito i combattimenti: prima dovremo obbligatoriamente affrontare il tutorial. Dal menù iniziale, nel quale ci si sposta con le frecce e si seleziona con INVIO, scegliamo le opzioni dove opteremo per il livello più facile e una velocità normale e potremo abilitare il joystick se connesso al PC. L'uso del joystick è facoltativo visto che il gioco è perfettamente controllabile con la tastiera e per le armi e il fuoco con il mouse, il joystick indubbiamente aggiunge realismo (è noto che ormai tutti gli aerei più avanzati hanno sostituito la cloche e il volantino con il joystick digitale) e rende il gioco più divertente ma, come per tutti i simulatori deve essere di ottima qualità e dobbiamo familiarizzarci con il suo uso. Dopo il settaggio delle opzioni dal menù principale entreremo nel tutorial dove ottimamente accuditi dalle voci degli istruttori prenderemo confidenza con l'aereo e i suoi sistemi d'arma. In pratica dovremo seguire un percorso nel cielo individuato da cerchi blu che diventano gialli per indicarci il prossimo da attraversare. Non è un esercizio troppo difficile se voliamo utilizzando i comandi dolcemente e cercando di anticipare le "porte" inclinando opportunamente le ali per meglio superare il cerchio successivo. Nella seconda fase invece dobbiamo abbattere un droide bersaglio utilizzando i missili: con il tasto R acquisiamo il bersaglio più vicino che possiamo rilevare come un punto rosso nel radar (in basso a destra), selezioniamo i missili (rotella del mouse oppure page up / page down) e facciamo fuoco (tasto sinistro mouse / barra spazio). Abbattuto il droide l'istruttore ci ammonirà che nei combattimenti reali l'avversario ci spara e dopo i festeggiamenti potremo utilizzare le modalità 1 contro 1.

AirBlast è un buon programma vincitore del premio annuale PGD Competition per i simulatori aerei. E' stato realizzato con il contributo delle librerie grafiche GLscene delle quali rappresenta un ottimo dimostratore delle possibilità. Permette anche l'utilizzo di un joystick con il quale fornisce un esperienza di gioco coinvolgente supportando anche funzioni estese come il throttle (la manetta del gas) e i controlli delle armi. Il gioco è gratuito e in lingua inglese ma la nostra miniguida in italiano permette di apprendere rapidamente comandi e meccanismi e in fondo proiettili e missili non parlano nessuna lingua.

Provate il gioco scegliendo le impostazioni facili come suggerito ed eseguite il tutorial per prendere confidenza con i controlli e sbloccare le altre modalità di gioco.

  • 1 vs. 1 combattimento uno contro uno con caccia avversari con possibilità di utilizzare il cannone a fuoco rapido e i missili, avete un limite di tempo entro il quale cercare di abbattere il maggior numero di avversari (che si presentano sempre uno alla volta)
  • 1 vs. 1 Furball  combattimento uno contro uno con le medesime caratteristiche ma senza missili in dotazione
  • 1 vs. 1 Firestorm combattimento uno contro uno ma stavolta avete a disposizione una buona dotazione di missili a corto raggio infrarossi
  • Endurance dovrete pattugliare lo spazio aereo e abbattere tutti gli aerei ostili che riuscirete a trovare volando in coppia con un altro aereo controllato dal computer
  • Tournament modalità torneo da sbloccare

AirBlast è un simulatore orientato alla giocabilità ma che conserva ottimi spunti di realismo le armi a disposizione sono quindi di tre tipi da selezionare con la rotellina del mouse o con i tasti Pag. Su / Pag. Giù. Nel riquadro di stato in basso a sinistra la sagoma dell'aereo si colora in rosso nella posizione delle armi selezionate: sotto il muso per il cannone, all'estremità delle ali per i missili IR e al centro delle ali per quelli a guida radar. Ogni arma ha caratteristiche proprie che dovremo conoscere per utilizzarle nel migliore dei modi e per riconoscere quelle utilizzate contro di noi al fine di attuare le necessarie contromisure.

  • Cannone a fuoco rapido è l'arma standard per gli aerei da caccia, di grosso calibro 23mm spara proiettili devastanti ad alta velocità e con alta cadenza di tiro, si utilizza in brevi raffiche e è devastante ma rimane difficile mirare con precisione a bersagli in rapido movimento che oltretutto devono essere "anticipati". E' necessario infatti mirare dove si troverà l'aereo all'arrivo dei proiettili in pratica un pò davanti al muso dell'avversario. E' di facile utilizzo quando ci troviamo in coda all'avversario situazione nell'ambito della quale si può mirare direttamente. Contromisure efficaci sono essenzialmente manovre rapide e virate molto strette per evitare di offrire un facile bersaglio all'avversario.
  • Missili IR sono missili dotati di guida infrarossa quindi vanno puntati verso la coda ove l'alta temperatura dei gas di scarico dei reattori costituisce un ottimo riferimento. Veloci e in grado di eseguire manovre strette sono però dotati di scarsissima autonomia vanno lanciati quindi molto vicino al bersaglio entro qualche Km (la distanza di un bersaglio inquadrato con il tasto R viene visualizzata a destra nel HUD Head Up Display = visore a testa alta cioè il sistema di proiezione dei dati di volo principali sul parabrezza presente nei caccia). Contromisure efficaci sono volare verso il sole (lo schermo diventa biancastro per l'abbagliamento) e virare a 90° all'ultimo momento in modo che il sensore venga confuso dall'immagine solare e perda di vista i getti caldi dei nostri reattori ma è anche possibile abbattere i missili con un nostro missile o con il cannoncino (molto difficile).
  • Missili a ricerca radar sono missili a medio raggio più grandi e dotati di minore agilità rispetto al tipo ad infrarosso possono essere confusi con il lancio di falsi bersagli (tasto D) costituiti da una moltitudine di striscette di stagnola che creano una nuvoletta in grado di far credere ai sensori del missile di essere un bersaglio più grande di noi. Dopo il lancio dei falsi bersagli dovremo allontanarci velocemente con una stretta virata veloce e continuare a seguire il missile che a volte supera l'inganno e si rivolge ancora contro di noi.

Per utilizzare i missili dovremo selezionare il bersaglio più vicino con il tasto R, selezionare uno dei due tipi di missili e inquadrare per qualche istante il bersaglio puntando l'aereo nella sua direzione sinchè non ci verrà notificata la sua acquisizione. A quel punto potremo con il tasto fuoco (mouse sinistro o grilletto del joystick o barra spazio) lanciare. I missili sono del tipo Fire and Forget cioè lancia e dimentica quindi una volta lanciati faranno da soli e noi possiamo allontanarci attuando manovre evasive per evitare di essere colpiti dall'avversario.

AirBlast è un gioco ben bilanciato tra realismo e giocabilità ma i combattimenti aerei tra caccia supersonici non sono semplici e richiedono ottimi riflessi e rapidità decisionale: un gioco divertente al quale è necessario dedicare un pò di tempo per l'indispensabile allenamento.


© 2017 Bruno Tessaro. My life in the web. All right reserved.