Italian (IT)

Attivare IMAP su GMail

Per chi ha un account di posta GMail dovrebbe essere disponibile da un po' il supporto per i client di posta con protocollo IMAP. Rispetto ai client POP3 questi hanno il vantaggio di mantenere allineata la copia di dati in locale con quella sul server di GMail da qualsiasi postazione si acceda al proprio account. In più tale sistema può fungere anche da copia di backup dei dati in locale qualora qualche malfunzionamento sui server di GMail cancellasse il contenuto del nostro account (come d'altro canto è già avvenuto in passato).

Per chi accede al proprio account però può accadere di non trovare l'opzione per l'IMAP attivata. In tal caso esiste una semplice procedura per far attivare il supporto:

  1. Accedete al vostro account GMail attraverso il vostro browser
  2. In alto a destra cliccate sul link "Impostazioni"
  3. In Generale impostate "Lingua di visualizzazione di Gmail:" a "English US"
  4. Salvate le modifiche e uscite dall'account
  5. Riaccedete al vostro account e andando ora in "Settings" sulla scheda "Forwarding and POP/IMAP" troverete anche l'opzione per attivare il supporto IMAP.
  6. Attivatelo, quindi tornate in "General" e reimpostate la lingua ad "Italiano".
  7. Salvate le impostazioni quindi uscite dall'account

Fatto questo non rimane che impostare il proprio client di posta elettronica con i giusti parametri di acceso ai server di GMail. Senza scendere nei dettagli di ogni singolo client indicherò solo i parametri necessari. A voi inserirli correttamente durante la procedura guidata dei client.

Server IMAP: imap.gmail.com Autenticazione: SSL Porta: 993 Server SMTP: smtp.gmail.com Autenticazione: SSL Porta: 465

Account Name:     This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Password:     password

NOTA: Il sistema di gestione delle mail di GMail differisce un poco da tutti gli altri. Se infatti nel nostro client eliminiamo una mail, nel server di GMail non viene cancellata affatto. Per effettuare l'eliminazione anche sul server spostare semplicemente la mail nella cartella cestino. In questo modo quando il server di GMail svuoterà la cartella eliminerà anche le vostre mail.


© 2017 Bruno Tessaro. My life in the web. All right reserved.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.